Skip to content
WorkForce WF-C20600

WorkForce WF-C20600

Trasforma l'ambiente di lavoro

Le stampanti WorkForce Pro RIPS offrono importanti vantaggi alle aziende. Innanzitutto aumentano la produttività grazie a una maggiore velocità di stampa, con costi inferiori rispetto alle stampanti laser. In secondo luogo, consentono di ridurre fino al 96% i consumi energetici e fino al 99% la quantità di rifiuti prodotti.

 

 

Stampa in grandi volumi

Efficiente e affidabile, l'innovativo multifunzione WorkForce Enterprise stampa fino a 100 pagine al minuto. Grazie alla sua elevata versatilità, è inoltre in grado di stampare documenti fino al formato A3+ e soddisfa le esigenze di qualsiasi reparto o azienda, indipendentemente dalle dimensioni.

Proteggi l'ambiente

Sappiamo quanto sia importante lavorare per salvaguardare
il pianeta per le generazioni future.

Raggiungi i tuoi obiettivi ambientali producendo fino al 99% di rifiuti in meno con WorkForce Pro RIPS (Replaceable Ink Pack System), riduci fino al 96% il consumo di energia con le stampanti e i multifunzione WorkForce Pro e
raddoppia la velocità di stampa dimezzando i consumi energetici con la serie WorkForce Enterprise.
Riduci i consumi passando alle stampanti e ai multifunzione inkjet Epson per l'ufficio: se tutte le aziende adottassero la tecnologia inkjet, sarebbe possibile risparmiare fino a 65,7 milioni di euro sui costi energetici nell'arco di due anni.
Riduci le emissioni di CO2 con le stampanti inkjet Epson per l'ufficio: passando alla tecnologia inkjet, in due anni le aziende potrebbero ridurre di 124.000 tonnellate le emissioni di anidride carbonica.

Scopri di più su www.printandwork.com


1 In base ai test di BLI, eseguiti nell'arco di due mesi, fino a febbraio 2017, rispetto a una selezione di dispositivi della concorrenza, come richiesto da Epson. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epson.it/inkjetsaving
2 In base ai test di BLI, eseguiti nell'arco di due mesi, fino ad aprile 2015, rispetto a tutte le soluzioni testate al momento della pubblicazione. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epson.it/inkjetsaving

3 In base ai test di BLI, eseguiti nell'arco di due mesi, fino a febbraio 2017, rispetto a una selezione di dispositivi della concorrenza, come richiesto da Epson. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epson.it/inkjetsaving
4 Per quanto riguarda la serie WF-C5000, confronto effettuato rispetto alle 10 stampanti laser a colori più vendute in Europa occidentale, Europa centrale ed Europa dell'Est con velocità di stampa di 1-30 pagine al minuto, secondo quanto rilevato da IDC in un periodo di 12 mesi fino a giugno 2017. I dati relativi al costo per pagina sono stati ricavati dal report di GAP Intelligence (agosto 2017) e rappresentano una media dei prezzi rilevati in Germania, Francia e Regno Unito (valori in Euro, come riportato da GAP). I valori Epson si basano sul prezzo di vendita consigliato delle taniche di inchiostro XXL (rendimento di 5.000 pagine secondo lo standard IEEE/ISO 24711/24712). Per quanto riguarda i modelli della concorrenza, è stato tenuto in considerazione il costo per pagina più basso disponibile.
5 In base all'estrazione e alla lavorazione delle materie prime, oltre alla produzione dei materiali di consumo. Test effettuato secondo la metodologia Epson: 1. Calcolo relativo unicamente alle emissioni di CO2 come causa del riscaldamento globale. 2. I risultati del calcolo si basano su una autodichiarazione (nessuna verifica da parte di terze parti). 3. Epson applica il coefficiente di CO2 (kg-CO2/unit) pubblicato nel database JEMAI "LCA Pro".
6 Unità di alimentazione degli inchiostri ad alta capacità con rendimento massimo di circa 84.000 pagine. Il rendimento effettivo può variare a seconda delle immagini stampate e delle condizioni di utilizzo. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epson.eu/pageyield. La quantità di inchiostro inizialmente contenuta nelle sacche è appena sufficiente per consentire l'avvio della stampante. Per il normale funzionamento è necessario acquistare o aggiungere nuovi inchiostri.
7 In genere, le stampanti laser da 45-55 ppm consumano 1.500 W, mentre il multifunzione WorkForce Enterprise assicura consumi ridotti (180-320 W) e stampa fino a 100 ipm.
8 Quota di mercato più ampia per numero di unità in relazione ai videoproiettori da almeno 500 lumen (ricerca condotta da Futuresource Consulting Limited per il periodo 2001-2016).

Next article Vantaggi della tecnologia a freddo di Epson per i clienti